Carissimo amico di MK, dopo 4 splendidi ed intensi mesi di gioco abbiamo deciso di chiudere i battenti. Ringraziamo tutti voi per la fiducia. Torneremo presto!!!
 
HomeIndiceFAQLista UtentiGruppiRegistratiAccediCalendarioCerca

Condividi | 
 

 Arrivo dell'Imperatore d'Occidente

Andare in basso 
AutoreMessaggio
lamboston

avatar

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 61
Località : SIENA

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Durante Medicus
Titoli Nobiliari: Imperatore del Sacro Romano Impero
Anno di Nascita (ON): 1251

MessaggioTitolo: Arrivo dell'Imperatore d'Occidente   Sab 09 Feb 2013, 22:23

Durante Medicus, Imperatore d'Occidente, varca a cavallo le porte di Costantinopoli, preceduto dalla sua scorta e seguito dai suoi funzionari più importanti. Giunto alle porte del Palazzo ordina al proprio araldo di leggere in greco quanto segue: "Durante Medicus, Imperatore Romano d'Occidente, erede di Augusto è giunto a voi dopo un lungo quanto affrettato viaggio per esprimere all'Augusta maestà d'Oriente il proprio cordoglio per l'improvvisa perdita del padre. Allo medesmo tempo è qui per augurarvi un regno prosperoso e duraturo. Nelle sue intenzioni è di partecipare alle esequie di Vostro padre col suo seguito e di poter essere presente all'indomani per la vostra incoronazione in Sancta Sofia. Chiede di essere accolto a Palazzo per poter comunicare di persona e con maggior trasporto con l'Imperatrice quanto sommariamente riferitovi".
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lamboston.org
Pretty

avatar

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.02.13
Età : 58

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Irene Paleologa
Titoli Nobiliari: Imperatrice Bizantina
Anno di Nascita (ON): 1257

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Imperatore d'Occidente   Dom 10 Feb 2013, 12:40

La dichiarazione in greco crea non poco trambusto fra i soldati che vigilano l'ingresso cerimoniale alla struttura fortificata del Palazzo delle Blacherne, la nuova residenza imperiale.

Dopo alcuni minuti giunge un drappello di uomini splendidamente vestiti, chiaramente dei cortigiani. Uno di essi spiega all'araldo che sono onorati per la visita, che l'etichetta della corte bizantina è molto rigida, e che ovviamente un ospite di tale importanza non può assolutamente essere ricevuto senza gli adeguati preparativi. Che verrà quindi organizzato un banchetto per la serata, che gli ospiti, sicuramente stanchi per il lungo viaggio, verranno ospitati al palazzo del Boukoleon, in passato residenza dei Cesari... e molte, molte, molte altre cose ancora...

La delegazione del Sacro Romano Impero viene quindi condotta all'interno delle immense Mura Teodosiane - la più grande opera difensiva del mondo conosciuto - lungo la via Mesa, o via principale. La città è monumentale: circondata dal mare su ambo i lati, costruita secondo i dettami dell'urbanistica romana, è una testimonianza vivente della grandezza dell'Impero Romano che fu.


Dopo il lungo percorso che attraversa l'intera Costantinopoli attraverso la Via Mesa, finalmente arrivate in vista del complesso del Gran Palazzo.
Le guide vi portano nell'unico dei palazzi che sembra essere ancora in uso - costruito direttamente sul mare - e vi fanno accomodare in appartamenti di grande sfarzosità, riscaldati e dotati di acqua corrente - calda e fredda.

Nelle stanze riservate a Durante Medicus sono presenti alcune ancelle, che si affrettano ad aiutare i nobili ospiti a sistemare nel migliore dei modi armi e bagagli. Una di esse si rivolge direttamente all'Imperatore, in un latino sorprendentemente privo d'accento, chiedendogli se c'è altro che egli desideri prima del banchetto previsto per la sera.


Ultima modifica di Chioccilo il Dom 10 Feb 2013, 13:19, modificato 1 volta (Motivazione : immagine ridimenzionata)
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
lamboston

avatar

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 61
Località : SIENA

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Durante Medicus
Titoli Nobiliari: Imperatore del Sacro Romano Impero
Anno di Nascita (ON): 1251

MessaggioTitolo: ospitalità a Corte   Dom 10 Feb 2013, 13:22

Durante è visibilmente commosso e mal nasconde la sua confusione, dovuta anche alla giovine età, per una siffatta splendida accoglienza alla consorella Corte Bizantina.
Evitando inutili protocolli in una simile circostanza, il Sovrano ringrazia, parlando la lingua latina et auspicando che qualcuno la conosca. Non pone tempo in mezzo tuttavia e chiama a sè il fido Condottiero Demetrius, nato in terra Egea e quindi in grado di tradurre in greco la sua prolusione:
"Io Cosimus vi prego di voler partecipare alla Principessa e futura regnante dell'Impero Bizantino la mia commossa sorpresa e gratitudine per la splendida accoglienza. Non altro io chiedo se non di poterla riverire questa sera, rinverdendo la conoscenza avuta ai tempi degli studi, quando le nostre vite ebbero modo d'incontrarsi me ragazzo e lei fanciulla, ancora ignari della sorte che ci avrebbe visti comuni regnanti e accomunati dalla perdita del proprio valoroso Padre e Signore a così poco tempo uno dall'altro.
So che i nostri augusti genitori erano uniti da grande amicizia e da fierezza nella conduzione dell'Impero in onore di Dio Padre.
Mi auguro che questo incontro, insieme triste per la perdita dell'Imperatore e fausto per l'incoronazione della Principessa, possa essere foriero di futura consolidata amicizia fra noi e i nostri popoli"
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lamboston.org
Pretty

avatar

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.02.13
Età : 58

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Irene Paleologa
Titoli Nobiliari: Imperatrice Bizantina
Anno di Nascita (ON): 1257

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Imperatore d'Occidente   Mar 12 Feb 2013, 19:15

L'ancella risponde direttamente all'imperatore in latino: "Sono certa che la principessa apprezzerà le vostre intenzioni, nonché il supporto che la vostra presenza potrà fornirle in questo... momento difficile. Comunicherò le vostre intenzioni alla principessa."
Con un sorriso enigmatico l'ancella si allontana, lasciando che le altre finiscano i lavori per la sistemazione dei bagagli dell'imperatore d'occidente.

La sera giunge, ed inizia il banchetto. Quando la principessa Irene giunge, Durante non può fare a meno di notare una notevole somiglianza con l'ancella che gli aveva rivolto la parola nel pomeriggio, accogliendolo nelle sue stanze. Forse che...?

Il protocollo bizantino è incredibilmente rigido, al punto tale che Irene risponde in prima persona ai saluti - vi è una figura incaricata di farlo al suo posto, detta "il logoteta".
Durante ed Irene restano fondamentalmente in silenzio per la maggior parte del tempo mentre i due interpreti si scambiano formalità in greco, rispettando l'etichetta.

Poi, finalmente, il banchetto inizia.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
lamboston

avatar

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 61
Località : SIENA

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Durante Medicus
Titoli Nobiliari: Imperatore del Sacro Romano Impero
Anno di Nascita (ON): 1251

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Imperatore d'Occidente   Mer 13 Feb 2013, 19:51

Nel corso della cena Durante continua a pensare a questa straordinaria e inaspettata somiglianza della Principessa Irene con l'ancella e continua a guardare, non senza discrezione, la silente principessa che, con fare regale, consuma il pasto e comunque gestisce discretamente la serata, che allegra non può essere, date le circostanze.

Non può negare comunque a se stessa di essere rimasto abbagliato da cotanta beltà, pur non profferendo parola (come si conviene) e non dando nulla a comprendere agli astanti.

La cena continua in un'atmosfera di "serena mestizia"
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lamboston.org
lamboston

avatar

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 30.12.12
Età : 61
Località : SIENA

Foglio di personaggio
Nome del Personaggio: Durante Medicus
Titoli Nobiliari: Imperatore del Sacro Romano Impero
Anno di Nascita (ON): 1251

MessaggioTitolo: L'imago omai fissa nel mio cuore   Ven 15 Feb 2013, 15:47

Dopo la cena in suo onore, il solenne funerale in onore di Michele e la maestosa incoronazione della nuova Imperatrice Irene Paleologa, l'Imperator Durante, con la sua corte, fece ritorno a Montaperti, ma il cuore di Durante restò a Costantinopoli.

Il sovrano non dormiva pensando a Irene, al suo nome che significa PACE.
Improvvisamente si alzò, vergò di suo pugno una piccola cosa e la spedì di corsa alla "sua regina":

L'imago omai fissa nel mio cuore
la sorte del mio onor sulle tue labbra
la sanità del senno mio ebbra
d'amore, desìa carezze, o muore

o dolce deliziosa: 'l tuo languore
deh donami i tuoi occhi ricchi d'ambra
così che nel mio cor si plachi l'ombra
d'un disiato amor che spezza 'l core

La dolce tua vertù sia per me pace
di quanto il tuo nomar mi rechi 'ncontro
per quello che il mio amor è sì vorace

il mio amor per te è omai loquace
la pace che io cerco 'n vole scontro
ma più del core tuo Iren verace
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.lamboston.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Imperatore d'Occidente   

Tornare in alto Andare in basso
 
Arrivo dell'Imperatore d'Occidente
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Arrivo dell'ambasciatore Fiorentino
» Arrivo dell'ambasciatore di Siena
» Arrivo dell'ambasciatore del Regno delle due Sicilie
» Arrivo dell'Ambasciatore della Repubblica di Siena Bentramone
» Arrivo dell' Ambasciatore Modenese

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Corti :: Corte dell'Impero Bizantino-
Andare verso: